about c4r

Chi siamo

Il progetto LIFE-C4R dimostrerà l’attuabilità e l'efficienza di soluzioni tecnologiche innovative per il settore della refrigerazione commerciale in grado di ridurre le emissioni di GHG (gas a effetto serra) e in particolare gli HFC.

Per raggiungere tali obiettivi, EPTA, insieme con i suoi partner di progetto EPTA IBERIA e DAAS, si occuperà di attività tecniche e di marketing e divulgazione che coinvolgeranno i sistemi di refrigerazione basati sulla CO2.

Gli obiettivi principali del progetto sono:

  • Sviluppare una tecnologia che consenta un risparmio energetico minimo del 10% in impianti di refrigerazione commerciale installati in qualsiasi paese e con qualsiasi temperatura esterna
  • Dimostrare la possibilità di sostituire completamente HCFC e HFC con refrigeranti a CO2 per installazioni in qualsiasi condizione climatica o di mercato

Il piano d'azione 2018-2020 prevede:

  • Lo sviluppo industriale di tecnologie C4R basate su test e risultati eseguiti da EPTA in laboratorio
  • Due prototipi pilota installati e testati presso le sedi degli utenti finali in Italia
  • Prototipi di replica (almeno 4 in Romania, Spagna, altrove) per convalidare le prestazioni in altre condizioni climatiche
  • Analisi del ciclo di vita completo secondo gli standard della LCCP per valutare l'impronta di carbonio del progetto e le prestazioni ambientali
  • Attività di divulgazione a organizzazioni internazionali specifiche (parti interessate, mondo accademico, responsabili politici e pubblico in generale)

Guarda il video e scopri di più sul progetto Life-C4R!

 

C4R

Obiettivi tecnici:

  •  Efficienza senza limiti, a tutte le temperature anche oltre i 30°C
  •  Un risparmio energetico di almeno 10% sui consumi degli impianti di refrigerazione commerciale rispetto a soluzioni tradizionali, senza distinzione di paese e temperatura
  •  Costi di attrezzature e di controllo contenuti con risparmi fino al 30% rispetto alla soluzione attuale

Obiettivi ambientali:

  •  Riduzione dei consumi energetici degli impianti di refrigerazione pari ad almeno il 10%
  •  Riduzione del GWP dei gas refrigeranti pari a 1
  •  Riduzione della carbon footprint su tutta la catena del valore basata su un approccio LCCP
  •  Riduzione delle emissioni di gas serra (GHG) in tutta l’Unione Europe pari ad almeno l’1,5%

Obiettivi politici:

  •  La creazione di standard industriali che supportino la classe politica a promuovere ulteriormente l’utilizzo di impianti frigoriferi efficienti dal punto di vista energetico
  •  L’installazione di diversi progetti pilota in differenti paesi dell’UE, con l’obiettivo di stimolare la diffusione di questa tecnologia in tutta Europa
  •  La promozione dell’abbandono di soluzioni di refrigerazione attuali per passare a nuove soluzioni SEMPLICI, GLOBALI, AFFIDABILI per la grande distribuzione